Agro Nocerino senza acqua da 24 ore: il dissenso dei sindaci



salerno sospensioni idriche
Immagine da Pixabay

A causa di lavori di manutenzione necessari, la GORI ha sospeso l’erogazione nelle città dell’Agro Nocerino Sarnese da più di 24 ore causando molti disagi ai cittadini. Dissentono i sindaci e il Presidente della Provincia

La sospensione idrica di molte città dell’Agro Nocerino Sarnese sta durando più di quanto è stato previsto dalla società GORI. Infatti, a causa di manutenzioni programmate con l’intento di miglioramento del servizio e di risparmio della risorsa idrica, la mancata erogazione dell’acqua nelle case e negli edifici che sta durando da più di 24 ore, causando notevoli disagi ai cittadini e ai servizi pubblici, come scuole ed uffici.

La GORI – scrive su Facebook il sindaco di Nocera Inferiore, Manlio Torquato ha tardivamente comunicato (ieri sera intorno alle 23.00 ad uffici chiusi) la mancanza d’acqua in parte del territorio cittadino. Anche alcune scuole ne sono perciò prive. Abbiamo evitato la chiusura perché la tardività del provvedimento, stamane, con molti genitori già al lavoro, avrebbe comportato seri disagi. Abbiamo perciò sopperito chiedendo alla Gori un pronto intervento per l’approvvigionamento urgente delle scuole che ne avessero necessità. Provando a sopperire alla difficoltà causataci.
Apprendiamo ora da Gori SpA che l’acqua, a causa degli interventi urgenti resisi necessari, dovrebbe tornare alle 14.00 nelle zone mancanti.
L’Amministrazione comunale, nel ringraziare per l’immediato impegno profuso per sopperire all’urgenza gli Assessori ing. Nicoletta Fasanino e il vicesindaco Federica Fortino esprime tutto il proprio disappunto nei confronti di GORI spa per la gestione degli interventi di manutenzione programmati in maniera non idonea, e che da molto tempo ormai creano disagio alla popolazione cittadina.
Riservandosi di agire a tutela della propria comunità, nelle sedi competenti.”
Il dissenso rimane immutato anche nelle parole del Sindaco di Sarno, Giuseppe Canfora che esprime il proprio disappunto contro la Gori per i disagi provocati ai cittadini annunciando che invierà una nota ufficiale di protesta ai vertici della società. Infatti Il Sindaco stigmatizza “il comportamento della Gori in relazione ai lavori programmati e agli insufficienti rimedi posti in essere per minimizzare i disagi alla popolazione“. Per questo motivo, il Primo cittadino invierà una formale nota di protesta ai vertici della società facendo presente “l’intollerabilità di una situazione così incresciosa e che crea problemi a migliaia di cittadini.

Si aggiunge ai richiami anche il Presidente della Provincia di Salerno Michele Strianese che ha dichiarato: “In qualità di Presidente della Provincia di Salerno esprimo tutto il mio disappunto nei confronti della Societa’ GORI SPA per la scellerata gestione degli interventi di manutenzione programmati in maniera assolutamente non idonea, che stanno arrecando danni e disagi a tutte le comunita’ dell’Agro Nocerino Sarnese.

Mi riservo di agire nelle sedi deputate legalmente contro GORI SPA, per difendere i diritti negati ai nostri concittadini.
Sono sempre stato un sostenitore di politiche di collaborazione e sinergia tra Enti al fine di ottenere risultati migliori per la cittadinanza, ma quando sono evidenti disservizi e malagestione non esiterò mai a denunciarlo.

Leggi anche