A Salerno la Guardia di Finanza sequestra 140 articoli di moda contraffatti



Nell’ambito delle attività di controllo coordinate dalla sala operativa del Comando Provinciale di Salerno, i militari del Gruppo di Salerno – I° Nucleo Operativo – hanno posto sotto sequestro penale n. 140 articoli di moda contraffatti.

In particolare i finanzieri, durante un servizio di controllo notturno, in Via dei Greci, all’altezza delle fonderie Pisano, fermavano ed ispezionavano un autoveicolo condotto da un cittadino di origine senegalese, il quale trasportava diversi borsoni. Approfondendo il controllo, i militari rinvenivano numerosi articoli tra i quali scarpe, cinture e borse da donna palesemente contraffatti ma, comunque, di buona fattura, atti a poter ingannare anche l’acquirente più attento. I finanzieri procedevano quindi alla denuncia del cittadino di origine senegalese, in ordine ai reati di detenzione per la vendita di marchi contraffatti, ricettazione e tentativo di vendita di prodotti con segni industriali mendaci.

L’attività di controllo economico del territorio, esclusiva prerogativa delle Fiamme Gialle ed ultima solo in ordine temporale, soprattutto in questi periodi di crisi economica, risulta essere contingente per la salvaguardia del corretto andamento dell’economia e del mercato salernitano.

Leggi anche