Home Prima Pagina Virtus Entella-Salernitana 1-0: blackout granata a Chiavari

Virtus Entella-Salernitana 1-0: blackout granata a Chiavari

Covid-19

Italia
15,060
Totale Casi Attivi
Updated on 3 July 2020 17:24
37,889FansMi piace
702FollowerSegui
1,500FollowerSegui
250FollowerSegui
980IscrittiIscriviti

Tag

Virtus Entella-Salernitana termina 1 a 0 per i padroni di casa: prova incolore per gli uomini di Ventura. Per i play-off servirà tutt’altro spirito

Al Comunale di Chiavari affonda la squadra di Ventura. Virtus Entella-Salernitana finisce 1-0: dopo il pareggio casalingo con il Pisa ci si aspettava tutt’altra reazione da Di Tacchio e compagni che invece si arrendono sotto i colpi della modesta Virtus Entella.

- Advertisement -

Ventura torna al collaudato 3-5-2, schierando tra i pali a sorpresa per la seconda volta il giovane Vannucchi. In attacco Gondo torna a far coppia con Djuric, mentre sull’out sinistro chance per Curcio preferito a Walter Lopez.

Per l’Entella, Boscaglia opta per un 4-3-1-2, schierando il fantasista Schenetti dietro a Rodriguez, ex di giornata, e Morra.

Al 4′ è l’Entella ad avere la prima occasione con un destro velenoso di Rodriguez dal limite dell’area terminato di poco al lato

La Virtus è partita con più cattiveria e determinazione e al 6′ solo Vannucchi evita il vantaggio dei padroni di casa compiendo un miracolo sul destro dall’area piccola di Settembrini.

Una Salernitana spenta sembra non essere pervenuta al Comunale: poche idee e tanti errori per l’undici di Ventura.

L’Entella è più frizzante e si guadagna ancora una buona chance: punizione dal limite e sinistro di Sala di poco alto sopra la traversa.

Al 33′ prima grande chance per la Salernitana con Aya che su corner colpisce al volo di destro e solo un grande Borra riesce a negare il vantaggio ai granata.

Tanta confusione nella manovra ospite; non sembra esserci sintonia tra gli interpreti in campo.

Al 42′ buono spunto in velocità di Gondo che poi pecca di egoismo tirando dalla distanza invece di servire Akpa Akpro libero in ottima posizione.

Termina una prima frazione con più ombre che luci per la Salernitana.

Secondo tempo che parte sulla stessa falsariga del primo, ma stavolta l’Entella non fallisce l’occasione e al 49′ passa in vantaggio: Mazzitelli è bravo a concludere l’ottimo contropiede dei padroni di casa. Difesa granata ancora una volta disastrosa.

Al 55′ ancora un contropiede per i biancazzurri ma stavolta Vannucchi è reattivo e devia la conclusione di Morra.

Prova a reagire timidamente la Salernitana con Maistro che tenta il tiro dalla distanza: la palla non termina lontana dallo specchio di Borra.

Gli ospiti rischiano ancora sulla sortita offensiva biancazzurra: Vannucchi smanaccia malamente ed è fortunato sul secondo tentativo a vuoto di Settembrini.

Prova il tutto per tutto la Salernitana inserendo anche il giovanissimo attaccante dell Primavera Iannone.

Al minuto 88 grande chance proprio per i granata ma il colpo di testa di Djuric finisce sulla parte alta della traversa.

Una prova tutt’altro che positiva condanna la Salernitana alla sconfitta: servirà tutt’altro spirito per conservare un posto nella griglia play-off.

Tabellino

VIRTUS ENTELLA (4-3-1-2): Borra; De Col, Poli, Chiosa, Sala; Mazzitelli, Paolucci, Settembrini; Schenetti (84′ Toscano); Morra (91′ Crialese), Rodriguez (77′ De Luca). A disp. Paroni, Zaccagno, Chajia, Bruno, Crimi, Currarino, Adorjan, Mancosu, Andreis. All. Boscaglia

SALERNITANA (3-5-2): Vannucchi; Aya, Billong (85′ Iannone), Jaroszynski; Kiyine (62′ Jallow), Akpa Akpro, Di Tacchio, Maistro (62′ Dziczek), Curcio (77′ Lopez); Djuric, Gondo. A disp. Micai, Russo, Migliorini, Capezzi, Karo, Cicerelli, Galeotafiore. All. Ventura

Arbitro: Giacomo Camplone di Pescara (Bercigli/Berti). IV uomo: Marco Serra di Torino

Marcatore: 50′ Mazzitelli;

Ammoniti: Di Tacchio, Aya, Gondo (S), Poli, Sala (VE)

 

LiveZon
zerottonove