Vietri, ritorna il senso unico alternato



Attivato da oggi, mercoledì 1 ottobre,  il senso unico alternato sulla tratta che collega Vietri sul Mare a Salerno. L’ex Statale 18 sarà oggetto di ulteriori indagini e lavori per la messa in sicurezza del costone franato a febbraio 2013

Ancora venti giorni di caos e disagi per vedere finita, si spera, una vicenda che è rimasta ben impressa nella mente di pendolari e cittadini di Vietri e Costiera, per il lungo ed interminabile iter per la messa in sicurezza del costone franato lo scorso inverno sotto la furia del maltempo.

A comunicare la temporanea modifica del settore viabilità, l’Assessorato alla Mobilità del Comune di Salerno, facendo partecipe la cittadinanza dei nuovi dispositivi di traffico che avranno la durata di 2-3 settimane.

vietriCominciata nell’ormai lontano 19 febbraio 2013, l’Odissea di Via Benedetto Croce, ha visto un susseguirsi di disagi e problematiche tecniche tra accordi altalenanti di pedaggi autostradali gratuiti e slittamenti dei lavori e delle indagini legate al caso.

Il 17 marzo 2014, la prima riapertura al traffico della tratta interessata dalla frana, una riapertura parziale della strada attraverso il meccanismo del senso unico alternato.

Il 5 aprile 2014,  l’apertura totale al traffico di una strada che, però, viene lasciata come un cantiere in costruzione, ma pur sempre arteria ripristinata e funzionante.

Oggi, a distanza di tanti mesi, la ripresa dei tanto temuti lavori di messa in sicurezza dell’area colpita.  Un duro colpo per chi, quell‘ex Strada Statale 18 la percorre ogni giorno ma bisognerà avere ancora un po di pazienza prima di pensare alla frana solo come un brutto ricordo.

 

Leggi anche