HomeTerritorioCostieraTutto pronto ad Amalfi per il "Concerto al tramonto"

Tutto pronto ad Amalfi per il “Concerto al tramonto”

Covid-19
Aggiornamenti

Italia
441,944
Totale Casi Attivi
Updated on 1 October 2022 18:09
37,889FansMi piace
702FollowerSegui
1,500FollowerSegui
250FollowerSegui
980IscrittiIscriviti

Tag
zerottonove.it

L’Accademia Mandolinistica Napoletana presenta “Serenata Luntana”, aspettando il Gran Concerto di Ferragosto in programma il 12 agosto a Pastena di Amalfi

Un’atmosfera magica, immersi tra panorami straordinari, terrazzamenti che brillano al sole e case incastonate nella roccia, a strapiombo sul mare che si apre sulla Costa d’Amalfi. Una vertigine emozionale, per lasciarsi invadere dalla bellezza di Amalfi, lungo i vicoli dei borghi e delle frazioni più alte, alla riscoperta della grande tradizione musicale della canzone classica napoletana.

Ritorna il Concerto al tramonto, la grande tradizione avviata dall’Amministrazione comunale guidata dal Sindaco Daniele Milano, in programma venerdì 12 agosto alle ore 19.30 a Pastena di Amalfi. Il sole che tramonta lungo la linea dell’orizzonte, sarà la suggestiva scenografia naturale al concerto dei Maestri dell’Accademia Mandolinistica Napoletana, accompagnati dalla voce di Valentina Assorto, in “Serenata Luntana”.

Un viaggio tra le grandi melodie che fanno da colonna sonora alla nostra vita quotidiana. Un percorso per raccontare Napoli in tutte le sue contraddizioni con le gioie, le amarezze, l’allegria e i sentimenti attraverso un repertorio di canzoni senza tempo, da “O paese d’ ‘o sole”, “Io te vurria vasà”, “Voce ’e notte” e tantissime altre. In scena, Valentina Assorto alla voce, Mauro Squillante e Adolfo Tronco al mandolino, Luca Petrosino alla mandola, Leonardo Massa al mandoloncello e Lorenzo Marino alla chitarra.

In occasione del Concerto, la Pro Loco Amalfi organizza anche una passeggiata guidata (partecipazione gratuita), all’Antico Arsenale della Repubblica Marinara al luogo dell’evento, con partenza alle ore 18.30.

«Il Concerto al Tramonto è un appuntamento molto atteso, divenuto un cult dell’estate di Amalfi – sottolinea il Sindaco Daniele Milano – Si inserisce in una più ampia visione di turismo esperienziale e slow, per recuperare il contatto diretto con la natura e il territorio in tutte le sue potenzialità. Amalfi infatti, ha deciso di dotarsi di un Piano di Sviluppo Turistico, come destinazione Boutique e Premium, per vivere emozioni indimenticabili che resteranno impresse per sempre e rendere Amalfi ancora più affascinante, smart e suggestiva».

«’Serenata Luntana’ è anche il desiderio di riscoprire le grandi liriche e la poetica partenopea, attraverso le voci di Salvatore Di Giacomo, Libero Bovio, De Curtis, alle radici della nostra cultura antropologica e identitaria – afferma l’assessore alla Cultura Enza Cobalto –. La presenza dell’Accademia Mandolinistica Napoletana arricchisce il nostra cartellone di Amalfi Summer Fest, dalla grande tradizione internazionale alla forza del Made in Italy e della canzone classica napoletana, amata in tutto il mondo. Le frazioni più alte offrono meravigliosi balconi su Amalfi in uno spettacolo unico».

L’accademia mandolinistica nasce nel 1929 per iniziativa di Raffaele Calace e viene ripresa nel 1992 da quei mandolinisti napoletani più sensibili alla esigenza di un recupero del mandolino napoletano quale strumento di tradizione colta. Da allora l’Accademia Mandolinistica Napoletana, presidente il mandolinista Mauro Squillante e direttore artistico il violoncellista Leonardo Massa, costituisce un importante e costante punto di riferimento per gli amatori, gli appassionati ed i cultori del mandolino, attraverso l’attività didattica e promozione e diffusione. Sbocco naturale l’istituzione della classe di mandolino presso il Conservatorio di S. Pietro a Majella. Le sue formazioni da camera e la sua orchestra, la NapoliMandolinOrchestra, si esibiscono con successo in tutto il mondo.

Prestigiose le collaborazioni con artisti napoletani nel campo musicale, tra cui Roberto De Simone, il quale ha composto per l’Accademia Mandolinistica Napoletana un intero concerto dal titolo “Ceneri Napoletane”, oltre a varie trascrizioni di brani classici e tradizionali, oltre a portare il mandolino napoletano nei più grandi festival internazionali.

Amalfi Summer Fest proseguirà domenica 14 agosto alle ore 21.15 in Piazza Duomo con il Gran Concerto di Ferragosto con la S.C.S. International Symphony Orchestra & Soloists: un’orchestra di 40 elementi per il tradizionale concerto dell’estate amalfitana, con celebri classici della musica lirico sinfonica e della canzone napoletana.

APPUNTAMENTI IN PROGRAMMA IN SETTIMANA

AMALFI SUMMER FEST

  • Martedì 9 agosto

h. 21.00, in Largo Duca Piccolomini – Amalfi d’Autore

Totò Cascio, autore di “La gloria e la prova. Il mio nuovo cinema paradiso 2.0”

  • Mercoledì 10 Agosto

h. 19.00 – 20.30, Tovere

Art for Kids – L’arte a misura di bambino “Cézanne e i limoneti della Costa d’Amalfi”

  • Venerdì 19 Agosto

h. 21.00, Pogerola “Storie di Kirikù” – Spettacolo per bambini che parla di integrazione culturale

  • Giovedì 11 Agosto

h. 21.00, Amalfi – Piazza Municipio

Funghi in Città – Marcovaldo – Spettacolo per bambini

  • Venerdì 12 Agosto

h. 19.30, Pastena di Amalfi

Concerto al Tramonto con L’Accademia Mandolinistica Napoletana in Serenata Luntana

  • Domenica 14 Agosto

h 21.15, Amalfi – Piazza Duomo

Gran concerto di Ferragosto con S.C.S. International Symphony Orchestra & Soloists