Treofan, al via le Finali Nazionali Under 18: domenica taglio del nastro



Treofan

Sono sempre meno le ore che separano la Treofan dalle Finali Nazionali Under 18 che le biancoarancio disputeranno potendo contare sul sostegno del pubblico amico

Le Finali Nazionali Under 18 femminili di Battipaglia sono sempre più dietro l’angolo; domenica, alle ore 19 in punto, è previsto il raduno presso Piazza Aldo Moro con successiva sfilata verso il Treofan Village, ubicato nello spiazzale che dividerà il Palazauli dalla Tendostruttura e caratterizzato da ben otto stand allestiti dove, tra le altre cose, sarà possibile degustare i piatti tipici della Piana del Sele e trascorrere in allegria il proprio tempo.

Da lunedì, poi, tutti in campo, le migliori sedici compagini del panorama italiano si sfideranno per la conquista dello Scudetto di categoria.

E tra le principali protagoniste della rassegna femminile non potevano certamente mancare le “ladies” biancoarancio che proveranno a trasformare in realtà il sogno tricolore.

Le dichiarazioni di coach Dragonetto

Treofan

Riportiamo, di seguito, le dichiarazioni di coach Francesco Dragonetto alla vigilia del taglio del nastro della kermesse battipagliese:

Arriviamo all’appuntamento bene sia fisicamente che mentalmente, purtroppo però l’infortunio di Fabbricini potrebbe incidere sulle rotazioni. La squadra, comunque, è pronta ed è ovviamente emozionata per la Finale, emozione che è inevitabilmente maggiore visto che la giocherà davanti al nostro pubblico. Ma credo che questo renda il tutto ancora più bello.

Il primo impegno ufficiale, per il sodalizio caro al patron Rossini, è in programma lunedì, ore 18,30, al Palazauli contro il Brignano Basket Visconti.

Questo il commento in merito da parte di coach Dragonetto:

“Ritengo sia l’esordio più difficile, sia perché la prima gara racchiude sempre delle insidie nascoste e sia perché il nostro avversario può crearci dei problemi sotto l’aspetto dell’intensità e dell’aggressività. Dalla mia squadra, quindi, mi aspetto massima attenzione, vietato prendere sotto gamba l’avversario o gli avversari come accaduto in Interzona contro Vittuone. La prima gara, anzi, dovrà essere un trampolino di lancio verso i giorni successivi della manifestazione”.

Diretta streaming – social network

Questa sfida e l’intera manifestazione saranno trasmesse in diretta streaming sul portale fip.it/giovanile.

Aggiornamenti costanti anche sui profili social ufficiali della PB63.

 

Leggi anche