Trentunenne della Costa d’Avorio arrestato per violenza sessuale



Due giorni fa è stato arrestato, dai Carabinieri dell’Aliquota Radiomobile  di Salerno, un trentunenne della Costa d’Avorio per violenza sessuale

Trentunenne. Il 24 luglio 2017, nel pomeriggio, i Carabinieri dell’Aliquota Radiomobile di Salerno traevano in arresto, per violenza sessuale, un 31enne della Costa d’Avorio, celibe, nullafacente.

Il predetto, in questo Lungomare Trieste, presso la spiaggia di Santa Teresa, veniva bloccato dai militari operanti, intervenuti a seguito di chiamata sull’utenza di emergenza 112, subito dopo aver palpeggiato, in presenza di altri bagnanti, una 21enne del luogo, allontanatasi repentinamente, evitando ulteriori conseguenze. L’arrestato, richiedente asilo e con un permesso di soggiorno, veniva poi tradotto agli arresti domiciliari presso un centro di accoglienza della provincia di Avellino.

Leggi anche