Tranquilli, grazie a Marta, anche oggi si mangia!



Studenti, forza, non siamo nemmeno a metà settimana, c’è bisogno di nutrirsi in modo decente , cucinando, ancora per un pò.

Noi de Il Boccone dello Studente sappiamo quanto sia arduo questo periodo, tra esami, lauree e le puntuali simpaticissime domande del tipo:”Quando tocca a te?”. Per questo ecco una ricetta che ha tutti gli ingredienti giusti per saziarvi senza stressarvi, risparmiandovi imprecazioni varie verso il frigo che ormai funge solo da ornamento, inoltre, questa particolare ricetta, vi evita di saccheggiare la dispensa di tutti gli inquilini del vostro palazzo.

Questa volta non è farina del nostro sacco, la prelibatezza che vi suggeriamo oggi, infatti, è il frutto  il di una nostra lettrice, Marta Costantino, che ci ha inviato quella che è la sua ricetta master: Spaghetti agli odori.

Dato che stiamo parlando di un suggerimento, vi lasciamo stavolta una libertà: stabilite voi le quantità a seconda delle esigenze e dei gusti. La cosa importante oggi è rispettare il procedimento, semplice e veloce!

Preparate un trito di aglio, basilico e menta ( Sì, sono due erbe aromatiche), aggiungete poco olio, e mescolate.  Da ottimi cuochi, in precedenza avrete messo l’acqua sul fuoco. Quando giunge ad ebollizione, salate e buttate gli spaghetti, che farete cuocere al dente, e al momento della scolatura, conservate un pò d’acqua di cottura. Ora arriva la parte più impegnativa, buttate tutto in un’insalatiera (chi non ne possiede una?), e ovviamente ci vuole il tocco da chef: guarnire con foglioline di menta e basilico.

Qui ci sono due possibilità che ci offre la nostra amica: mangiare oppure aggiungere della salsa di pomodori semplice, ma senza olio.

Che dire? Grazie Marta, proveremo insieme questa tua ricetta, e invitiamo tutti ad imitarti scrivendoci le varie proposte al nostro indirizzo: ilboccone@zerottonove.it.

 

Leggi anche