Torna in campo la Jomi Salerno, riprende la serie A

jomi

Riprende il cammino della della Jomi Salerno con la sfida casalinga contro il Flavioni Civitavecchia

Torna in campo la massima serie di pallamano femminile. Dopo la sosta natalizia la Jomi Salerno scende nuovamente in campo tra le mura amiche. Alla Palestra Caporale Maggiore Palumbo le salernitane saranno infatti di scena sabato 13 gennaio, con fischio d’inizio alle ore 18:30, contro il Flavioni Civitavecchia.

La formazione allenata da coach Neven Hrupec ha chiuso il girone di andata al secondo posto. Il 21 dicembre scorso sbarazzandosi dell’Estense per 26-17 ha terminato l’andata con la miglior difesa del campionato e un unico neo: la sconfitta con Indeco Conversano. Ad oggi infatti sono proprio due i punti di differenza con le pugliesi, campioni d’inverno.

Le campionesse in carica sabato disputeranno la gara valevole quale prima giornata di ritorno del campionato di serie A. Le salernitane puntano ad iniziare nel migliore dei modi il nuovo anno, mirando in maniera decisa alla vittoria. Capitan Coppola e compagne, con 18 punti all’attivo, proveranno a regalare il primo sorriso del nuovo anno ai propri tifosi.

Non bisogna distrarsi però se si vuole ripetere l’annata scorsa. Cali di concentrazione non ne sono ammessi. Occhio alla compagine laziale anche se ultima in classifica in condominio con Teramo. In realtà il sette allenato da coach Pacifico, gioca infatti una buona pallamano. Anche se con solo due punti all’attivo bisogna sottolineare che ha avuto spesso episodi a sfavore e un po’ di infortuni nel roster che l’hanno condizionata.

Malgrado questo però è sempre riuscita a mettere in grande difficoltà le avversarie di turno. Non sarà quindi una partita facile per la Jomi così come sembra dai blocchi di partenza. Appuntamento allora a sabato 13 alle 18.30 Palestra Caporale Maggiore Palumbo a Torrione.