Terremoto fra Campania e Calabria: paura nel Golfo di Policastro



terremoto, salerno

Terremoto tra Campania e Calabria questa mattina intorno alle 6:30. Grande paura nel Golfo di Policastro. La scossa registrata era di magnitudo 2.7

Terremoto in mattinata tra la Campania e la Calabria. Una scossa di magnitudo 2.7 è stata infatti registrata alle 6:30, al confine tra le due regioni meridionali. L’epicentro è stato a mare, ad una profondità di 209 chilometri.

Secondo quanto riportato anche dal quotidiano Salernotoday.it, il movimento tellurico è stato avvertito soprattutto da chi vive nel Golfo di Policastro, in particolare Sapri e i comuni limitrofi. La lieve entità non ha causato danni a cose o persone

terremoto

 

Leggi anche