HomeTerritorioM.S.SeverinoTaxi sociale, cerimonia di consegna a San Severino

Taxi sociale, cerimonia di consegna a San Severino

Covid-19
Aggiornamenti

Italia
492,457
Totale Casi Attivi
Updated on 29 November 2022 12:33
37,889FansMi piace
702FollowerSegui
1,500FollowerSegui
250FollowerSegui
980IscrittiIscriviti

Tag
zerottonove.it

Taxi sociale, cerimonia di consegna sabato 19 novembre 2016 alla Confraternita di Misericordia di Mercato San Severino

[ads1]

Sarà consegnato sabato 19 novembre 2016, a Mercato San Severino, il primo taxi sociale della Valle dell’Irno. A riceverlo l’organizzazione di volontariato Confraternita di Misericordia San Giuseppe Moscati di Mercato San Severino.taxi sociale

La cerimonia di consegna si terrà alle ore 16:00, alla frazione S. Angelo di Mercato San Severino, presso la Biblioteca “Carmine Manzi” .

L’iniziativa, promossa dalla Confraternita di Mercato San Severino prevede la consegna di un doblò ai volontari dell’associazione utilizzato per trasporti sociali. Visite mediche, accompagnamenti presso le strutture ospedaliere e per le attività terapeutiche settimanali di grandi e piccoli.

Un’opportunità, quella della mobilità, per chi è impossibilitato a muoversi, e allo stesso tempo desidera ma non può recarsi a messa o al cimitero perchè sprovvisto di un mezzo di trasporto adeguato.

Il mezzo è stato donato nell’ambito del progetto di mobilità garantita di PMG italia. A sostenere le spese di manutenzione straordinaria e di assicurazione una rete di 25 aziende della Valle dell’Irno che hanno aderito al progetto.

A utilizzare il servizio 18 utenti della cittadina che utilizzano periodicamente il servizio di trasporto sociale.

Dopo la benedizione del mezzo, nella piazzetta antistante la Chiesa del SS. Rosario, volontari, utenti del servizio si sposteranno presso la biblioteca per la consegna degli attestati di ringraziamento alle imprese. Seguirà un piccolo momento conviviale.

É un mezzo molto importante per la nostra associazione- commenta la presidente della Misericordia di San Severino Carmela Cibelli- grazie al doblò risponderemo ancora meglio alle esigenze dei nostri utenti. Con l’aiuto di tutti i volontari sarà possibile garantire tanti piccoli spostamenti che, nella quotidianità, molte persone disabili non riescono ad effettuare. Sarà un grande aiuto per tutti.

[ads2]