Studenti a scuola di sicurezza a Baronissi



Oggi gli studenti della direzione didattica e dell’istituto Autonomia 82 di Baronissi hanno potuto assistere, nel Parco della Rinascita, a lezioni di sicurezza

Stamattina gli studenti hanno potuto  seguire corsi di educazione stradale, di primo pronto soccorso e hanno visto da vicino i mezzi della polizia municipale, della polizia stradale, dei vigili del fuoco e del nucleo comunale di protezione civile. All’incontro erano presenti il sindaco Gianfranco Valiante, l’assessore alla mobilità Luca Galdi e il vicesindaco, Anna Petta, insieme a numerosi genitori e cittadini.

I bambini erano contenti e curiosi di poter vedere tali mezzi al proprio interno, visti sempre dall’esterno passare a forte velocità davanti ai propri occhi. Gli alunni sono stati divisi per gruppi e ad ognuno è stato spiegato il duro lavoro delle forze dell’ordine e mostrato quotidiani attrezzi e metodi che adoperano , ad esempio quelli dei vigili del fuoco e della protezione civile che utilizzano in caso di pericolo o emergenza. Inoltre sono stati ricordati comportamenti generali in caso di emergenza e ripetuti numeri di pronto soccorso.

studenti

Il sindaco Valiante ha ringraziato le forze dell’ordine, le docenti, i bambini e i presenti per il successo dell’evento ottenuto grazie a una grande sinergia con le istituzioni. A parlare è stato anche il comandante dell’arma dei carabinieri che prima di tutto ha sottolineato l’ importanza della comunicazione con i più piccoli e ha continuato:

“Quello che il Sindaco promuove è  importante per sviluppare un lavoro  di continua evoluzione che mira alla familiarità dei bambini con le figure delle forze dell’ordine viste spesso con timore. Così portando avanti questo lavoro  pedagogico e culturale il bambino riuscirà a vedere tali figure come figure mitiche “.

La mattinata si è conclusa con le premiazioni dei primi tre classificati dell’ evento che con disegni hanno dato messaggi sulla sicurezza stradale.La prima a classificarsi è stata Arianna Ciardo, seguita da Giulia Parisi e Nicoletta Cerrato. Per la felicità di grandi e piccini è stato aperto un delizioso buffet.

Leggi anche