In manette per detenzione e spaccio, nei guai 24enne



mercato san severino

Il 24enne nascondeva la droga già confezionata e pronta per lo spaccio nel cappello

Personale della Squadra Investigativa del Commissariato di Pubblica Sicurezza di Battipaglia, nell’ambito di una specifica ed articolata attività di indagine sullo spaccio di sostanze stupefacenti, ha perquisito in Sicignano degli Alburni (SA) un 24enne, tale A. C., ivi residente, già noto alle forze dell’ordine per diversi precedenti di Polizia.

Nella circostanza, i poliziotti hanno trovato nel cappello indossato dal giovane 5 pezzi di sostanza solida di colore marrone (hashish), avvolti singolarmente in involucri di cellophane, del peso complessivo lordo pori o grammi 16,5 mentre nella tasca sinistra dei pantaloni grammi 0,5 di hashish.

Inoltre, nel corso della successiva perquisizione domiciliare, è stato trovato un coltello di 15,5 cm di lunghezza, con lama a punta impregnato di hashish, carta tipo pellicola trasparente utilizzata per confezionare le dosi di drogo do porre in vendita singolarmente e, in una scatola di scarpe, un pacchetto vuoto di fazzoletti di carta contenente sostanza vegetale di colore verde, poi risultata essere marijuana, del peso lordo di grumi 3,4. Infine, sul tavolo dello cucina è stato trovato un bilancino digitale di precisione per pesare la droga.

Per i suddetti motivi, il giovane è stato deferito all’Autorità Giudiziaria, in stato di libertà, per detenzione al fine di spaccio di sostanze stupefacenti.

Leggi anche