Home Attualità Fisciano, comportamenti irresponsabili: l'appello del sindaco Sessa

Fisciano, comportamenti irresponsabili: l’appello del sindaco Sessa

Covid-19

Italia
14,249
Totale Casi Attivi
Updated on 14 August 2020 22:39
37,889FansMi piace
702FollowerSegui
1,500FollowerSegui
250FollowerSegui
980IscrittiIscriviti

Tag

Il sindaco di Fisciano Vincenzo Sessa si appella al buonsenso dei cittadini per il rispetto delle norme al fine di evitare la diffusione del contagio da Coronavirus

Nonostante l’allentamento delle restrizioni con l’arrivo della fase 2, l’emergenza Coronavirus non è terminata. È infatti ancora necessario continuare a rispettare le regole per scongiurare un aumento dei contagi da Covid-19. A tal proposito, il sindaco di Fisciano Vincenzo Sessa si è appellato ai proprio concittadini in seguito alla presa visione di comportamenti irresponsabili.

- Advertisement -

“La fase 2 che stiamo vivendo è una fase di CONVIVENZA con il virus del Covid-19 – ha affermato il Primo Cittadinoche, vi ricordo, è ancora presente tra noi. Questo deve farci assumere, ancor di più, comportamenti attenti e responsabili. Sono sinceramente deluso dal notare che in strada sono ancora presenti persone senza mascherina o che non rispettano il distanziamento sociale previsto dal protocollo sanitario. Non è ammissibile sapere che alcuni genitori, qualche giorno fa, hanno portato i propri figli nelle aree giochi per bambino presenti in Città. E’ risaputo che questi luoghi sono, per ora, ancora chiusi al pubblico.

I comportamenti di tutti noi sono decisivi in questa fase – prosegue Sessa – e forse in maniera maggiore rispetto ad una fase contraddistinta da “misure di blocco” come è stata la fase 1. Se questi atteggiamenti continueranno ad esistere sul nostro territorio, mi vedrò costretto ad emettere nuove ordinanze restrittive e in sinergia con le forze dell’ordine provvederemo a sanzionare i trasgressori senza nessun margine di tolleranza. L’emergenza sanitaria NON è finita, non fermiamoci adesso”.

LiveZon
zerottonove