Baronissi, in arrivo la scuola di arti marziali gratuita

L’amministrazione comunale ha realizzato un corso di arti marziali. Le iscrizioni potranno essere all’Ufficio Informagiovani

Baronissi si conferma città dell sport. L’amministrazione comunale ha organizzato una corso di arti marziali. Il corso, organizzato grazie al contributo dell’Asd Tempio Shaolin, interesserà l’anno sportivo 2014/2015. I posti a disposizione sono quaranta per bambini da 4 a 12 anni. Le lezioni, tenute da istruttori specializzati, si terranno presso la palestra comunale della scuola media Villari, ogni lunedì alle ore 16:45. Possono presentare domanda di iscrizione i genitori di bambini compresi nella fascia di età indicata, residenti a Baronissi ed appartenenti a nuclei familiari il cui reddito ISEE non superi i 10mila euro. Le richieste per l’accesso dovranno essere presentate su apposito modulo da ritirare e consegnare, compilato in tutte le sue parti, all’Ufficio Informagiovani. Il Comune provvederà a stilare una graduatoria che privilegerà i redditi più bassi, le famiglie monoreddito, con disoccupati o in cassa integrazione e famiglie numerose.

Baronissi si conferma sempre più città dello sport – sottolinea l’assessore comunalearti marziali Tony Siniscalcodopo la scuola nuoto e la scuola calcio comunale, promuoviamo un altro importante servizio, completamente gratuito, per le famiglie meno abbienti del territorio. Si tratta di una scuola di arti marziali, che a Baronissi ha un centro di caratura internazionale, e che avvierà alla pratica sportiva quaranta piccoli atleti. Stiamo scommettendo su iniziative gratuite o a prezzi calmierati che promuovano la possibilità di partecipare all’attività sportiva soprattutto per le fasce più fragili. Questo viene fatto in collaborazione con le associazioni sportive del territorio che stanno dimostrando grande sensibilità e partecipazione”.