Scafati. Truffa con ufficio di poste private: donna a processo



fisciano

Donna di 27 anni sotto processo per truffa a Scafati: gestiva un ufficio privato delle poste appropriandosi del denaro dei clienti

Finisce a processo una donna, 27enne di Scafati, accusata di aver truffato almeno 19 persone attraverso la sua agenzia, spacciata per un ufficio privato delle poste.

Come riportato da Salerno Today, la giovane scafatese avrebbe ingannato i suoi clienti che, convinti di risparmiare tempo effettuando un pagamento più veloce, si recavano in questa filiale e consegnavano i soldi direttamente nelle mani della donna.

La suddetta agenzia, a quanto pare, effettuava anche pagamenti di bollettini, non autorizzati però dalla società, ignara di tutto.

La donna, che avrebbe già dei precedenti, è accusata ora di recidiva specifica infraquinquennale per un periodo contestato di oltre un anno.

Leggi anche