Scafati Arancione, appello per registro tumori a Commissione Straordinaria

Scafati Arancione

Registro dei tumori presso il Comune di Scafati, appello alla Commissione straordinaria dal gruppo di Scafati Arancione. Il portavoce Francesco Carotenuto. “Serve uno strumento di ausilio allo studio e quindi al contrasto di una situazione ambientale, sanitaria e sociale che da decenni mette in ginocchio un’intera comunità”

Scafati Arancione. Subito l’istituzione di un registro dei tumori presso il Comune di Scafati. L’appello al prefetto Gerardina Basilicata, capo della Commissione straordinaria, arriva da Francesco Carotenuto, portavoce del gruppo Scafati Arancione.

“Sono anni ormai che l’attenzione sui temi ambientali e sanitari si concentra solo quando il problema è tangibile, deponendo la battaglia il resto dell’anno”, ha detto Carotenuto.

“Noi, ancora una volta e a distanza di ben 5 anni dalla prima raccolta firme, vogliamo riprendere la discussione su uno degli strumenti di studio che ad oggi potrebbe essere il grimaldello per portare l’associazione ufficiale di inquinamento-malattie ad una reale e cruda constatazione”.

Continua: Il registro dei tumori potrebbe senza dubbio essere uno strumento di ausilio allo studio e quindi al contrasto di una situazione ambientale, sanitaria e sociale che da decenni mette in ginocchio un’intera comunità. Un’altra cosa da fare e che faremo quando saremo chiamati a guidare Scafati”.