Sarno, smaltimento illecito di rifiuti speciali: segnalato un imprenditore

sarno

L’ennesima operazione realizzata la scorsa settimana nelle aree limitrofe al Parco del Sarno: accertato l’illecito smaltimento di rifiuti speciali

Messaggio elettorale a pagamento commissionato da Carmine Vicinanza

Sarno – Prosegue senza sosta l’attività a tutela del territorio da parte dei militari del Comando Stazione Carabinieri Forestali di Sarno unitamente al personale dell’Ente Parco e del Nucleo Provinciale Guardie Ambientali Accademia Kronos.

L’ennesima operazione realizzata la scorsa settimana nelle aree limitrofe al Parco del Sarno, ha nuovamente interessato il territorio sarnese ed ha consentito di accertare l’illecito smaltimento di rifiuti speciali da parte di un imprenditore titolare di un autolavaggio oltre la presenza di una struttura realizzata in assenza di titolo abilitativo.

In particolare i militari ed il personale tecnico dell’Ente Parco dopo aver escluso la presenza di eventuali scarichi non autorizzati con l’ausilio di particolari traccianti (fluoresceina), hanno proceduto ad una verifica della documentazione tecnico amministrativa e della tipologia di prodotti impiegati nelle operazioni di pulizia e lavaggio delle autovetture accertando l’assenza della documentazione prevista dalla vigente normativa in materia di gestione e smaltimento di rifiuti.

Al termine delle operazioni il titolare dell’impianto è stato segnalato alla Autorità Giudiziaria. Nei prossimi giorni proseguirà l’attività di prevenzione sulle attività artigianali al fine di accertare la corretta gestione e smaltimento dei rifiuti.