HomeCronacaSarno: Ripetute aggressioni al personale dell'ospedale

Sarno: Ripetute aggressioni al personale dell’ospedale

Covid-19
Aggiornamenti

Italia
2,689,166
Totale Casi Attivi
Updated on 26 January 2022 5:33
37,889FansMi piace
702FollowerSegui
1,500FollowerSegui
250FollowerSegui
980IscrittiIscriviti

Tag
zerottonove.it

L’ospedale “Martiti di Villa Malta” a Sarno, uno dei più grandi e più innovativi della zona, è ancora una volta teatro di un’aggressione avvenuto nel reparto di pronto soccorso. In quest’anno se ne contano già quattro.

La struttura si è organizzata più volte contro situazioni del genere, tra turni serrati, divieti e porte chiuse, perfino guardie giurate all’interno della struttura. A quanto pare, ancora non basta a fermare questa spirale di aggressioni che avvengono in uno dei reparti più delicati dell’ospedale.

In base alle nostre osservazioni sembrerebbe che l’efficienza dell’ospedale non sia delle migliori in Campania: personale e strutture che scompaiono, mancanza di professionalità e poca prontezza da parte dei collaboratori. Si aggiunge una lunga fila per la cura e la burocrazia necessaria che rallenta il processo di ricovero dei pazienti.

L’ordine dei medici ribadisce che affrontare il loro lavoro in determinate condizioni risulta un’ impresa difficile. Non rimane altro che richiedere al prefetto, alla questura e ai carabinieri di intensificare i controlli nell’area colpita, altrimenti non rimane altro che attuare forme di protesta maggiore coinvolgendo anche i sindacati.