Sanza, cinghiale attraversa la strada e viene investito



cinghiale

A Sanza un 20enne a bordo di una BMW ha investito e ucciso un cinghiale che, all’improvviso, è sbucato sulla carreggiata. Allarme anche a Montecorice

Tragedia sfiorata ieri pomeriggio lungo la Strada Statale 517, in località San Donato, a Sanza. Un 20enne alla guida della sua BMW ha infatti investito e ucciso in cinghiale di grossa taglia che all’improvviso è sbucato sulla carreggiata. Il giovane alla guida ha per fortuna riportato solo lievi contusioni mentre la vettura ha riportato danni per circa 3000 euro.

Tempestivo l’intervento dei sanitari e del 118 sul posto a seguito dell’incidente. Non è la prima volta che si verificano episodi del genere e ora gli automobilisti che sono soliti attraversare quelle zone sono sempre più preoccupati dal numero ingente di cinghiali che stazionano nelle zone limitrofe.

Allarme cinghiale anche a Montecorice. Nei giorni scorsi, nella frazione Cosentini, sono stati avvistati due esemplari di cinghiale nelle coltivazioni di due terreni privati. I cittadini sono da tempo in allarme e hanno mandato diverse segnalazioni alle autorità competenti ma il problema ungulati persiste. Oltre all’episodio di Sanza, nei giorni scorsi c’è stato un altro incidente sulla via del Mare, presso Castellabate, anche questo fortunatamente senza conseguenze.

Da Serre ad Aquara, passando per il Vallo di Diano, non si contano ormai segnalazioni e lamentele dei cittadini. La situazione è delicata e garantire la sicurezza dei cittadini non è facile in questi casi considerando la pericolosità degli animali e la loro natura.

Leggi anche