Sant’Egidio, ragazzo di 19 anni muore sullo scooter



La vittima, Alessandro Longobardi, ha perso il controllo del mezzo sull’asfalto scivoloso; ferito l’amico in sella insieme a lui. Il dramma si è verificato a Sant’Egidio

Ennesimo tragico incidente stradale nel salernitano e ancora un vita spezzata. Nella serata di ieri, a Sant’Egidio del Monte Albino, un ragazzo di 19 anni, Alessandro Longobardi, si è schiantato contro un muro perdendo la vita.

Il giovane stava percorrendo con il suo scooter via Michelangelo Buonarroti assieme a un amico, quando per cause ancora da accertare, i due sono scivolati cadendo sull’asfalto.

Sant'Egidio, ragazzo di 19 anni muore sullo scooter
Sant’Egidio, ragazzo di 19 anni muore sullo scooter

I soccorsi sono stati tempestivi, ma Alessandro sembra sia deceduto poco dopo l’arrivo al pronto soccorso dell’ospedale di Nocera Inferiore. Nulla hanno potuto fare i rianimatori di turno per strapparlo alla morte.

Quasi illeso invece il ragazzo, anche lui 19enne, che viaggiava con Alessandro a bordo dello scooter; per lui solo qualche lieve escoriazione e contusione.

Sul posto sono giunti anche i Carabinieri della Tenenza di Pagani, guidati dal tenente Gianfranco Iannelli, che stanno effettuando le opportune indagini e verifiche per chiarire la dinamica dell’incidente.

Leggi anche