Mercato San Severino, presentato il Primo Contest Fotografico “Riscoprendo…Ci”



Contest Fotografico

“I luoghi e gli spazi che furono”: a Mercato San Severino presentato il Primo Contest Fotografico “Riscoprendo…Ci”

È stato presentato questa mattina, presso l’Aula Consiliare di Palazzo Vanvitelli di Mercato San Severino, il Primo Contest Fotografico dal titolo “Riscoprendo… Ci” ideato dall’Associazione socio-culturale “Riscoprendo… Ci” con il patrocinio del Comune di Mercato San Severino.

La mostra “I luoghi e gli spazi che furono”, allestita nel chiostro del Palazzo di Città, sarà visitabile fino al 12 Giugno 2018 e si concluderà con la selezione dei 12 scatti più significativi che saranno inseriti all’interno del calendario dell’Associazione.

Il convegno è stato introdotto dalla dott.ssa Anna Maria Noia che ha sottolineato l’importanza del rispetto e della valorizzazione del territorio che prende vita anche e soprattutto grazie all’impegno delle associazioni.

Ha preso poi la parola il primo cittadino, Antonio Somma, che ha dichiarato: “Bisogna cercare di valorizzare le risorse che abbiamo sul territorio e, attraverso quelle foto, provare a ricordare com’era San Severino perché spesso la trasformazione urbana, in una società moderna come la nostra, può causare dei danni che noi cittadini viviamo soprattutto in termini di spazi non vissuti ma non deve, in nessun modo, modificare l’identità e la storia di una città”.

L’Assessore alle Politiche Sociali e all’Associazionismo, Giuseppe Albano, e l’Assessore alla Pubblica Istruzione, Vincenza Cavaliere hanno ribadito l’importante ruolo che le associazioni rivestono sul territorio nella realizzazione degli eventi e nella promozione del turismo.

Laura Teodosio, dirigente del I Circolo Didattico di Mercato San Severino, ha sottolineato la fondamentale funzione, nell’attività educativa, svolta dalla riscoperta delle radici culturali che permettono di apprezzare il passato e vivere pienamente, da cittadini consapevoli, il futuro.

È stato successivamente il Presidente dell’Associazione “Riscoprendo…Ci”, Francesco Cotini, a presentare l’associazione e l’iniziativa in questione: “Mercato San Severino vive un momento di deriva culturale ed è dalla cultura che bisogna ripartire e ci sono tutte le potenzialità per poter farlo. Credo fortemente nella possibilità di cambiare Mercato San Severino e di dare la parola a tutti quei cittadini che vogliono aprirsi al bene di questo Paese contribuendo anche al bene delle associazioni”.

L’incontro si è concluso con l’intervento del prof. Giuseppe Rescigno, esperto storico locale, che ha spiegato come affrontare la crisi culturale di questo particolare momento storico.

 

Leggi anche