San Marzano, ucraino ubriaco stava per essere investito

pontecagnano

Questa mattina a San Marzano sul Sarno un uomo di origini ucraine in sella alla sua bici, ubriaco, stava per essere investito da due camion

Stamattina un uomo di origini ucraine di circa 47 anni in sella alla sua bici, ubriaco, stava per essere travolto da due camion a San Marzano sul Sarno.

L’uomo è stato salvato grazie all’intervento degli operatori sanitari del servizio 118 che sono stati chiamati dai residenti di via Giovanni XXIII.

Come riporta il quotidiano “Metropolis”,  l’uomo era ubriaco e faceva addirittura fatica a mantenere l’equilibrio sulla bicicletta.

I residenti della zona appena hanno visto che due camion e molte autovetture lo scansavano hanno subito chiesto l’intervento degli operatori del servizio 118.

Questi ultimi hanno chiamato un’autoambulanza.

Articolo precedenteGiornata contro la Violenza di Genere: il programma del Comune di Eboli
Prossimo articoloCorso gratuito di difesa personale femminile a partire dal 29 Novembre
Avatar
Mi chiamo Rosanna Mazzuolo, per gli amici sono Rosy, classe ’96. Mi sono diplomata al liceo linguistico “Giambattista Vico” sito in Nocera Inferiore nell’anno scolastico 2014/2015. Conosco tre lingue straniere ossia l’inglese, il francese e lo spagnolo. Devo molto ai cinque anni del liceo, perché mi hanno formata non solo dal punto di vista intellettuale, ma anche come persona. Proprio in tale periodo mi sono avvicinata alla scrittura e ne sono rimasta così affascinata che ho deciso di mettermi in gioco. Attualmente frequento il corso di laurea triennale di Scienze dell’Educazione, curricola Scienze e Metodologie dell’Educazione (SME), presso l’Università degli Studi di Salerno. Amo molto scrivere perché ciò racchiude tante emozioni e sensazioni. Per scrivere non c’è bisogno solo di passione e di creatività, ma anche di determinazione e forza di volontà, dunque mi sono chiesta perché non provarci? Il mio motto personale è “Scrivi con furia, correggi con flemma” (W.D. Roscommon). Da poco sono entrata a far parte di questa magnifica redazione, ne sono fiera e mi impegnerò al massimo!