San Marzano sul Sarno: denunciato responsabile di omissione di soccorso



san marzano

Identificato e denunciato il conducente che l’altro giorno a San Marzano ha investito una donna e si è allontanato senza prestare assistenza e soccorso: le telecamere di videosorveglianza hanno ripreso la dinamica e la targa del veicolo

I Carabinieri della Stazione di San Marzano sul Sarno, diretta dal comandante Antonio Loffredo, hanno denunciato il responsabile di omissione di soccorso che alla guida di un Citroen berlingò, il giorno 21 gennaio alle ore 11:30 in via Berlinguer, all’altezza della sede della Protezione Civile, investiva una donna e poi si allontanava senza fermarsi per prestare assistenza e soccorso.

La repentina indagine svolta in collaborazione con il locale comando di Polizia Locale, diretto dal comandante Gennaro Perulli, ha portato, in meno di un’ora, all’identificazione del responsabile dell’omissione di soccorso, resa possibile grazie alla visualizzazione delle immagini dell’impianto comunale di videosorveglianza, che hanno immortalato sia la dinamica dell’incidente che il numero di targa del veicolo, consentendo di risalire al conducente.

Il comandante della Polizia locale ha spiegato che l’impianto comunale di videosorveglianza è stato recentemente implementato da telecamere con tecnologia di lettura targa, un sistema che assicura il monitoraggio dei veicoli e, come dimostrato in questo episodio, costituisce uno strumento strategico ai fini investigatavi per le Forze dell’Ordine.

“Ringraziamo a nome della Comunità i Carabinieri e il nostro Comando Vigili Urbani per la proficua collaborazionedichiara il Sindaco Cosimo Annunziata Ricordo che il nostro Comune ha il maggior numero di telecamere collocate sul territorio. Un lavoro svolto negli anni dalla nostra Amministrazione per dare sempre più sicurezza ai cittadini”.

Leggi anche