San Cipriano Picentino: si rompe una tubatura del gas, l’odore arriva in città



san cipriano picentino

Stamattina un guasto alla condotta del metano a via Tora di Filetta, San Cipriano Picentino ha causato una gran perdita di gas. Forte odore percepito in tutta la città di Salerno

I Vigili del fuoco sono a lavoro da questa mattina per risolvere la problematica sorta in via Tora di Filetta, San Cipriano Picentino.

Un guasto alla condotta del metano ha causato la fuoriuscita del gas che attraverso le correnti meteorologiche si è propagato nell’aria ed è stato percepito nella città di Salerno.

A seguito delle numerose segnalazioni dei cittadini salernitani, Salerno Energia comunica: “il forte odore di gas che si avverte in queste ore nella città di Salerno e nelle zone limitrofe dipende dalla rottura di un tubo di media pressione nel Comune di San Cipriano Picentino, il cui concessionario territoriale è la società Mediterranea srl. Tale rottura determina una fuoriuscita di gas metano che si propaga nell’aria e si è resa avvertibile attraverso le correnti meteorologiche anche nella città di SalernoSi tranquillizza la cittadinanza salernitana in merito al fatto che il forte odore non costituisce pericolo.

I tecnici di Salerno Energia, la società che si occupa della gestione degli impianti e dell’erogazione del gas a Salerno ed in altri comuni, sono al lavoro per la verifica sugli impianti e sulle condotte, insieme ai Vigili del Fuoco, giunti rapidamente sul posto per le procedure di messa in sicurezza e ripristino del servizio.

Leggi anche