Salerno: torna la Fiera del Crocifisso Ritrovato



fiera

A Salerno torna la Fiera del Crocifisso Ritrovato. Nel centro storico si rivive il fascino del Medioevo

Ha avuto inizio ieri, 28 Aprile, l’edizione 2017 della Fiera del Crocifisso Ritrovato.Organizzata dalla Bottega San Lazzaro con il Comune di Salerno, la Fiera continuerà per tutto il fine settimana, compreso lunedì 1 maggio.

Ad accogliere il pubblico, il Sindaco Vincenzo Napoli e il “Giullar cortese”, ovvero Gianluca Foresi, celebre attore orvietano. “Salerno: storia e magia“, questo è lo slogan dell’evento che riporta indietro nel tempo. Creato oltre un quarto di secolo fa dal compianto Peppe Natella, è ora portato avanti dalla figlia Chiara. Una manifestazione che ripropone tutto il fascino del medioevo, attraverso momenti di spettacolo, degustazioni, e giochi.

Tra i vicoli della città, nelle piazze antiche, si faranno rivivere le tradizioni, gli abiti, l’atmosfera del mondo medievale.

Vari i siti del centro storico interessati ed artisti di strada che contribuiranno a questo tuffo nel passato, attraverso la riproduzione degli abiti d’epoca e la riproposizione di antichi mestieri. Ad aiutare a ricreare il clima medievale, ci saranno saltimbanchi, giocolieri, trampolieri ed artisti di strada. Questa mattina, difatti, ad accompagnare il pubblico tra i vicoli del centro storico, il gruppo medievale “Rota Temporis”.

Leggi anche