Salerno, sorpreso con 21 dosi di cocaina: arrestato

salerno

La Polizia di Stato arresta spacciatore in centro città a Salerno trovato in possesso di ventuno dosi di cocaina

Nella serata di sabato 9 febbraio gli agenti della Polizia di Stato della Squadra Mobile di Salerno – Sezione Criminalità Diffusa “Falchi”, hanno arrestato D.A., trentaquattrenne salernitano, già noto alle forze dell’ordine poiché già in passato tratto in arresto per detenzione e spaccio di stupefacenti. Nel corso di un servizio finalizzato alla prevenzione e repressione del fenomeno dello spaccio di sostanze stupefacenti, svolto nella zona centrale della città, che nei fine settimana è frequentata da giovani provenienti dal capoluogo e dalla provincia, il predetto è stato trovato in possesso di n. 21 dosi di sostanza stupefacente del tipo cocaina.

L’intensificazione del monitoraggio della zona centrale della città da parte delle pattuglie della Sezione Falchi è stata opportunamente predisposta per contrastare il crescente fenomeno dello spaccio di sostanze stupefacenti nell’ambito della movida cittadina. D’intesa con il P.M. di turno, D.A. è stato arrestato e sottoposto al regime degli arresti domiciliari per detenzione ai fini di spaccio di sostanze stupefacenti.