Salerno: sfruttamento dell’immigrazione clandestina

rimani Aggiornato

Iscriviti alla nostra newsletter per rimanere sempre aggiornato

- Advertisement -

Ordinanza di custodia cautelare del Tribunale di Salerno nei confronti del capo dell’organizzazione dedita al favoreggiamento e allo sfruttamento dell’immigrazione clandestina

l Carabinieri del Comando Provinciale di Salerno hanno eseguito un’ordinanza di custodia cautelare in carcere, emessa dal GIP del Tribunale di Salerno, su richiesta della Direzione Distrettuale Antimafia, nei confronti di A. H., capo dell’organizzazione dedita al favoreggiamento e allo sfruttamento dell’immigrazione clandestina colpita nel corso dell’operazione dello scorso 18 marzo.

In quella circostanza, A. H. era stato sottoposto agli arresti domiciliari, in esecuzione di un’ordinanza applicativa di misure cautelari nei confronti di 35 indagati (27 arresti domiciliari e 8 obblighi di dimora e di presentazione alla P.G.), ritenuti responsabili, a vario titolo, di “associazione per delinquere” (art. 416 c.p.) finalizzata al “favoreggiamento e sfruttamento dell’immigrazione clandestina” (art. 12 D.Lgs. 286/1998), “intermediazione illecita e sfruttamento di lavoratori con o senza permesso di soggiorno”, “riduzione in schiavitù” (art. 600 c.p.), “tratta di persone” (art. 601 c.p.) e altro, con l’aggravante del reato transnazionale (art. 61 bis c.p.).

L’aggravamento della misura cautelare è scaturito da ulteriori accertamenti svolti dai Carabinieri, con i quali è stato dimostrato che, nonostante fosse sottoposto agli arresti domiciliari, A. H. ha continuato a reiterare le condotte di reato già contestate nella precedente ordinanza di custodia cautelare.

- Advertisement -

Latest Posts

Campania, secondo giorno con contagi zero: i dati del 5 giugno

Secondo giorno consecutivo senza nuovi contagi da Coronavirus in Regione Campania: è quanto emerge dal bollettino serale emesso dall'Unità di Crisi Due volte a ZERO....

Santa Maria di Castellabate, nuovo Polo scolastico sportivo

Nuovo polo scolastico-sportivo di Santa Maria di Castellabate, posa della prima pietra prevista per il prossimo lunedì 8 Giugno Una prima pietra di assoluta importanza...

Praiano, Polizia di Stato arresta il Sindaco

La Polizia di Stato ha arrestato il Sindaco del Comune di Praiano dopo la denuncia sporta nella giornata di ieri da un libero professionista Riportiamo...

Fisciano, il Sindaco incontra le associazioni del terzo settore

Questo è stato il primo di una serie di incontri per il rilancio delle attività di Fisciano in questa fase di rilancio. Il confronto...

Live Zerottonove