Salerno, un uomo si schianta contro un muro. Aveva una siringa conficcata nel braccio



salerno

A Salerno un conducente si schianta contro un muro. L’uomo, rimasto ferito, aveva una siringa conficcata nel braccio

In un pauroso incidente a Salerno, nella giornata di giovedì, un uomo ha perso il controllo dell’auto e si è schiantato contro un muro.

Il fatto è accaduto in via Marchiafava, nel quartiere Sant’Eustachio, nella zona orientale della città di Salerno. Come riporta Salernonotizie, alla guida del veicolo c’era un uomo con problemi di tossicodipendenza che si è scontrato contro un muretto di cemento ed è rimasto ferito.

Gli agenti di polizia locale, giunti sul posto, hanno trovato l’uomo privo di sensi e con una siringa contenente droga, probabilmente eroina, conficcata nel braccio. I medici del 118 hanno rianimato ,con fatica, l’uomo. Successivamente lo hanno trasferito dal luogo dell’incidente al Ruggi per fare ulteriori esami.

La Polizia ha avviato le indagini per fare i relativi controlli del caso e far luce sulle cause, ancora sconosciute, che hanno portato l’uomo a perdere il controllo del veicolo.

Leggi anche