Salerno, la cardiologia lascia la torre del Ruggi



ruggi, salerno

Salerno, anche il reparto di cardiologia lascia la torre del Ruggi. Per il nuovo ospedale sono previsti almeno 716 posti letto

Salerno, anche la cardiologia lascerà la Torre dell’ospedale di via San Leonardo, così come tutti i reparti. A dirlo è un articolo de La Città oggi in edicola. Dopo la pubblicazione del bando per la nuova struttura, il direttore generale, Giuseppe Longo , spiega come dovrà essere il Ruggi 4.0.

716 posti letto previsti per il nuovo ospedale, com’è la situazione ad oggi? Il nuovo nosocomio ospiterà solo i posti letto dell’attuale Ruggi e 716 è il target che la nuova programmazione regionale prevede. Tutta l’Azienda ospedaliera dovrà avere 1037 posti letto. Attualmente, al Ruggi i posti letto superano i 500. Mi riferisco a quelli effettivamente utilizzati perché accade, anche con una certa frequenza, che per motivi di ristrutturazione o di adeguamento dei lavori, un reparto venga temporaneamente ridotto nella capacità di letti.

Tra i reparti dell’ormai vecchio ospedale di via San Leonardo c’è la Torre di Cardiologia, le cui funzioni si trasferiranno al nuovo ospedale. La Regione ha costituito un Tavolo con i diversi soggetti istituzionali, per individuare le nuove funzioni e programmare la nuova destinazione d’uso di tutta la struttura, compresa la Torre.

 

Leggi anche