Salerno, rissa tra stranieri nel sottopiazza della Concordia

salerno

Episodio di violenza nei pressi di Piazza della Concordia, a Salerno, dove due gruppi di extracomunitari si sono fronteggiati scatenando il caos

Altro episodio increscioso nel sottopiazza della Concordia, a Salerno, dove due gruppetti di extracomunitari, gambiani e romeni, sono venuti violentemente a contatto scatenando il panico tra i passanti.

Stando a quanto riferisce La Città di Salerno”, la maxi rissa sarebbe avvenuta, in pieno giorno e sotto gli occhi attoniti dei passanti, a causa dell’atteggiamento poco decoroso di un uomo di origini gambiane il quale, senza pudore alcuno, stava facendo i suoi bisogni all’aria aperta.

Siffatta motivazione, tuttavia, non convince gli inquirenti che sono celermente intervenuti sul posto dopo essere stati allertati dai passanti.

Proprio secondo alcuni testimoni presenti sul posto, l’uomo di origine gambiana sarebbe stato apostrofato malamente dai tre giovani romeni.

Insulti mal digeriti da costui, che avrebbe risposto per le rime ai tre, facendo scatenare un inseguimento e lo scontro fisico culminato con il ferimento dell’africano.

A dargli man forte sono sopraggiunti almeno altri tre connazionali.

Sul posto sono sopraggiunte due volanti della Polizia Municipale, due gazzelle dei Carabinieri ed un ambulanza che ha condotto il gambiano, ferito per sua fortuna solo in modo al lieve al braccio, presso l’ospedale “Ruggi d’Aragona”.