Salerno, rissa nel carcere di Fuorni: ferito gravemente un detenuto marocchino



fuorni
Foto: pixabay

Un detenuto di origini marocchine è stato picchiato a sangue nel carcere di Fuorni. L’uomo è stato trasportato presso il Ruggi in seguito alle ferite riportate in varie parti del corpo

Ennesimo caso di violenza nel carcere di Fuorni. Stando a quanto riporta La Città, un detenuto di origini marocchine è stato aggredito dai suoi compagni di cella a causa di vecchie questioni. L’uomo è stato picchiato a sangue ma, grazie all’immediato intervento delle forze dell’ordine, si è evitato il peggio.

Il detenuto è attualmente ricoverato al San Giovanni di Dio e Ruggi d’Aragona di Salerno per i traumi riportati al torace e alla testa.

Leggi anche