Home Attualità Salerno, Prefettura necessita strutture per possibile arrivo di 70 migranti

Salerno, Prefettura necessita strutture per possibile arrivo di 70 migranti

Covid-19
Aggiornamenti

Italia
203,182
Totale Casi Attivi
Updated on 25 October 2020 3:42
37,889FansMi piace
702FollowerSegui
1,500FollowerSegui
250FollowerSegui
980IscrittiIscriviti

Tag

La Prefettura di Salerno ha indetto un bando per ospitare 70 migranti in sorveglianza sanitaria. Scade alle ore 12:30 del 25 settembre

Salerno. E’possibile che nei prossimi giorni arrivino in città circa 70 migranti. Essi dovranno necessariamente essere ospitati presso idonee strutture, che ne permettano la sorveglianza sanitaria. Le misure governative e di contenimento dell’epidemia da Covid-19, prevede infatti che le persone soccorse in mare, i migranti giunti in Italia attraverso frontiere terrestri o quelle giunte via mare autonomamente, vengano accompagnate in strutture per essere sottoposte a sorveglianza sanitaria. 

La Prefettura con questo bando è alla ricerca di strutture alberghiere o ricettive non incluse in ambiti condominiali. Le strutture ricercate dovranno avere necessariamente stanze singole con servizi integrati, fornite di sapone, carta igienica, sottoposte a sanificazione e pulizie ordinarie secondo gli attuali protocolli sanitari vigenti. Dovranno avere la reception aperta H24 e 7 giorni su 7 per le emergenze.

Chi acquisirà l’incarico, dovrà garantire la disponibilità del servizio entro due giorni e fino al 15 ottobre, mentre il prezzo base di gara è 27 euro pro-capite e al giorno al netto di iva a cui si applicherà il ribasso percentuale offerto dal concorrente.

Per la scelta della struttura aggiudicataria del bando si deciderà in base al prezzo più basso, la situazione territoriale del comune.