Salerno,”una scommessa vinta”. Conferenza stampa a Palazzo Innovazione

Il Sindaco Vincenzo Napoli interviene al media brief di questa mattina a Palazzo Innovazione ad un anno dalla sua apertura

Il Sindaco Vincenzo Napoli interviene al media brief di questa mattina a Palazzo Innovazione ad un anno dalla sua apertura

In tasca ci portiamo il mondo“. Queste le parole utilizzate dal Sindaco di Salerno, Vincenzo Napoli, presente alla conferenza stampa di questa mattina, Giovedi 18 aprile. Si è tenuta alle ore 11.00 presso Palazzo Innovazione e sono intervenuti anche Alessandra D’Amelia, General Manager di Palazzo Innovazione e Roberto Ascione, CEO & Founder di Healthware Group. 

adv

Il  progetto fortemente voluto dall’amministrazione comunale ad un anno dalla sua apertura ha raggiunto grandi risultati. Palazzo Innovazione rappresenta oggi uno spazio di coworking e co-location per aziende ed punto di riferimento per lo sviluppo della città.

Più di 14 aziende e startup innovative e 100 co-workers internazionali hanno scelto la loro sede tra le mura dello storico complesso di Santa Sofia. Oltre 2.000 gli ospiti da tutto il mondo che hanno avuto l’ occasione di scoprire e vivere gli spazi del suggestivo edificio durante gli oltre 60 eventi , tra cui “I mercoledì del Palazzo“. Ogni settimana, alle ore 18 e 30, si svolgono regolarmente una serie di incontri gratuiti offerti a professionisti del digitale ma anche giornalisti e studenti.

I dati dimostrano che il progetto di Palazzo Innovazione è stato “Una scommessa vinta” come ha affermato Roberto Ascione. Ragion per cui all’interno dell’edificio hanno deciso di creare l’Healthware Life Hub,un polo di innovazione internazionale dedicato allo sviluppo della salute digitale.

Alessandra D’Amelia ha descritto Palazzo Innovazione come “un luogo dove esperienze diverse sono messe a fattor comune per contaminarsi, favorire sinergie e nuovi percorsi imprenditoriali.” 

Questa perfetta sintonia tra l’eco del passato e la speranza del futuro ha permesso di raggiungere grandi risultati che stamattina sono stati celebrati all’interno del fiore all’occhiello della città di Salerno. Un anno di attività fiorente, quindi, come aveva intuito Vincenzo De Luca.

Letture Consigliate