HomeCronacaScommesse illegali e riciclaggio: 33 arresti, anche Salerno collabora

Scommesse illegali e riciclaggio: 33 arresti, anche Salerno collabora

Covid-19
Aggiornamenti

Italia
754,988
Totale Casi Attivi
Updated on 27 May 2022 14:30
37,889FansMi piace
702FollowerSegui
1,500FollowerSegui
250FollowerSegui
980IscrittiIscriviti

Tag
zerottonove.it

Maxi operazione anti mafia, 33 arresti su tutto il territorio italiano: anche a Salerno il blitz

Un’operazione anti mafia che ha fruttato l’arresto di 33 persone, questa mattina. Nella prime ore del giorno infatti, nelle province di Salerno, Napoli, Roma, Potenza, Ravenna, il Comando provinciale eseguirà un provvedimento cautelare nei confronti dei 33 individui arrestati.

La collaborazione arriva anche da diversi stati esteri, in particolare Panama, Romania e Malta. I militari di questo Comando Provinciale verranno supportati anche da quelli dei reparti territorialmente competenti e dai collaterali organismi di polizia stranieri.

Il provvedimento cautelare, emesso dal GIP del Tribunale, su richiesta della Direzione Distrettuale Antimafia, riguarda varie accuse. I soggetti sono infatti indagati per “associazione a delinquere di tipo mafioso, giochi e scommesse illegali, intestazione fittizia di beni. Ancora riciclaggio, reimpiego di denaro provento di delitto in attività economiche, auto-riciclaggio”. Vi è anche l’aggravante di aver commesso il fatto al fine di agevolare diverse organizzazione criminali contigue alla camorra e altre mafie.

La cattura delle persone fuori dal territorio Nazionale è stata eseguita con il supporto del Servizio per la Cooperazione Internazionale di Polizia e della Direzione Centrale Polizia Criminale – Ufficio esperto per la sicurezza in Romania, attraverso scambio info-operativo che ha coinvolto altresì il collaterale Romeno nella fase di localizzazione e cattura all’estero.