Home Cronaca Salerno, lutto per la morte improvvisa di una stella della scherma italiana

Salerno, lutto per la morte improvvisa di una stella della scherma italiana

Covid-19
Aggiornamenti

Italia
805,947
Totale Casi Attivi
Updated on 23 November 2020 14:47
37,889FansMi piace
702FollowerSegui
1,500FollowerSegui
250FollowerSegui
980IscrittiIscriviti

Tag

Lutto Rione Carmine Salerno: morte di Serena Greco, atleta e arbitro della scherma italiana, moglie del maestro Alessandro Di Agostino

Salerno. Il Rione Carmine, il Comitato Regionale Scherma Lazio, Federazione Nazionale Scherma, colleghi, amici e conoscenti si sono uniti al dolore della famiglia di Serena Greco, improvvisamente scomparsa. 38enne atleta e arbitro di scherma, moglie del maestro Alessandro Di Agostino, che lei ha accompagnato nel 2016 alle Olimpiadi di Rio De Janeiro.

Serena si era trasferita a Roma ormai da anni per seguire il marito maestro di scherma di fama internazionale. Purtroppo un incidente in scooter in via Trieste a Roma le ha tolto improvvisamente la vita. Non si conoscono nel dettaglio i motivi che hanno portato la giovane  atleta a perdere il controllo del mezzo. Portata d’urgenza all’Ospedale “Umberto Primo” è deceduta poco dopo per le gravi ferite.

Serena Greco, mamma di due bambini, aveva curato per molti anni la segreteria del Club Scherma di Roma e il suo sorriso e la sua positività lascerà, secondo le parole di colleghi ed amici, un vuoto incolmabile nel mondo della scherma italiana.