Salerno, rifiuta il controllo e fugge alla guida di un monopattino: denunciato

salerno

L’uomo, 32enne di Salerno, è stato denunciato per minacce, resistenza, oltraggio e lesioni a Pubblico Ufficiale

Ieri mattina, in piazza Vittorio Veneto, agenti del Reparto Motociclisti della Polizia Municipale di Salerno, hanno fermato il conducente di un monopattino di tipo “elettrico” (asseverabile a ciclomotore). Il soggetto, opponendosi energicamente all’identificazione, in un primo momento è riuscito a fuggire. A distanza di pochi metri, però, è stato bloccato, e, nonostante la sua continua opposizione fisica e verbale, è stato condotto negli uffici del Reparto Motociclisti in piazza Vittorio Veneto.

Solo dopo diverso tempo si è riusciti a risalire alle generalità dell’uomo (un 32enne domiciliato a Salerno) che è stato deferito all’Autorità Giudiziaria per rifiuto di declinare le generalità, minacce, resistenza, oltraggio e lesioni a Pubblico Ufficiale.

Inoltre, è stato sequestrato il monopattino in base all’art.13 della legge 689/81, in attesa poi di essere sottoposto a perizia tecnica della Motorizzazione Civile per l’eventuale classificazione a ciclomotore (con conseguente contestazione dei vari verbali al CdS riscontrabili).