Salerno, chiazze schiumose sul mare: si tratta del “troppo pieno”



lungomare

Nelle ultime ore molti cittadini di Salerno hanno fotografato il mare, mostrando indignazioni per il colore dell’acqua e per delle chiazze schiumose

Si tratta di chiazze marroni e schiumose che galleggiano sul mare di Salerno. Immediata la reazione dei cittadini che hanno fotografato indignati le acque cittadine. Tuttavia, come spiega La Città che ne ha dato la notizia, si tratta di un fenomeno non raro che si registra a ridosso di giornate caratterizzate da forti precipitazioni.

Il fenomeno si definisce “troppo pieno”, ovvero, quando forti temporali aumentano la portata sia delle acque dei torrenti che quelle delle fognature che tracimano e finiscono direttamente a mare.

Tale situazione non sta per forza ad indicare un mare cittadino particolarmente inquinato, anche perché, i dati forniti dall’Arpac assegnano la balneabilità a gran parte del litorale salernitano.

Leggi anche