Home Cronaca Salerno, malore stronca giovane allenatore

Salerno, malore stronca giovane allenatore

Covid-19

Italia
45,079
Totale Casi Attivi
Updated on 22 September 2020 12:46
37,889FansMi piace
702FollowerSegui
1,500FollowerSegui
250FollowerSegui
980IscrittiIscriviti

Tag

Non c’è stato nulla da fare per il giovane allenatore originario di Salerno Gianluca De Martino: un malore gli è stato fatale durante una visita nella sua città natale

Aveva solo 43 anni, Gianluca De Martino, quando un malore lo ha improvvisamente portato via. Conosciuto da tutti come Zio Ciccio, il giovane nativo di Salerno ma trasferitosi in Brianza, è venuto a mancare proprio nel capoluogo di provincia campano durante una visita alla madre.

- Advertisement -

Grande appassionato di calcio, Gianluca era il proprietario del ristorante “Locanda di Zio Ciccio” a Carate Brianza ma anche allenatore della Pol di Nova. Una nota, apparsa sulla pagina Facebook del club, ha annunciato la scomparsa del neo mister originario di Salerno:

“Non ci sono parole, non è giusto!! Ciao Mister.. Ciao Zio Ciccio! Un mese con noi, un mese bellissimo pieno di divertimento e risate. Riposa in pace Mister e insegna calcio anche lassù! Un abbraccio a tutti i tuoi cari da tutti noi. Veglia su loro e proteggili! Ciao Zio Ciccio”.

Prima dell’arrivo nella nuova squadra, De Martino aveva allenato anche Passirana, Muggiò, Sesto 2012, Besana, Veduggio e Desio. Il compianto mister si era trasferito in Brianza da Salerno appena ventenne per cercare gloria con l’Atletico Milan, compagine allora militante in Serie D.

 

LiveZon
zerottonove