HomeAttualitàSalerno, il Comune potrà risanare i conti con la norma salva-Napoli

Salerno, il Comune potrà risanare i conti con la norma salva-Napoli

Covid-19
Aggiornamenti

Italia
914,928
Totale Casi Attivi
Updated on 13 August 2022 4:01
37,889FansMi piace
702FollowerSegui
1,500FollowerSegui
250FollowerSegui
980IscrittiIscriviti

Tag
zerottonove.it

Approvata la norma salva-Napoli per risanare i conti: tra i Comuni, anche Salerno

Anche Salerno fa parte dei capoluoghi di provincia e città metropolitane che potranno risanare i conti con la norma cosiddetta salva-Napoli. I Comuni in deficit potranno così usufruire dei fondi.

Come vi ho raccontato, in quest’ultimo Decreto ho lavorato su molte norme, ma una di quelle che mi sta più a cuore riguarda l’ampliamento della così detta salva-Napoli“, ha dichiarato il vice ministro all’Economia Laura Castelli sui social.

Poi ha aggiunto: “Un sistema che abbiamo costruito per risanare i conti di Napoli, senza tagliare servizi ai cittadini. Una procedura che in prima battuta abbiamo esteso a città come Torino e Palermo; ed ora, grazie al confronto con i Sindaci ed alle loro sollecitazioni, potrà essere utilizzato da altre città capoluogo di Provincia”, come Salerno, Verona. Taranto, Pescara, Terni e Catanzaro, o Comuni capoluogo di Città metropolitana come Milano, Genova, Firenze e Venezia“.

E infine: “Un vestito su misura, come ho più volte detto, che metterà queste città nella condizione di sottoscrivere un accordo per il ripiano del disavanzo tra il governo e il sindaco, in cui il Comune si impegna, per il periodo nel quale è previsto il ripiano, ad un percorso virtuoso“.