Salerno: ancora furti al cimitero. Rubati vasi in ottone e rame



Salerno

Continuano gli episodi di furto al cimitero di Salerno: rubati vasi in ottone e rame

Continuano le segnalazione relative agli ammanchi all’interno del cimitero di Salerno, un fenomeno ormai all’ordine del giorno, che costringe i cittadini a riporre i fiori portati sulla tomba dei loro cari in delle lattine di plastica a causa dei continui furti dei portafiori in rame.

Ignoti -come riporta il quotidiano Le Cronache- agiscono indisturbati all’interno del cimitero da cui sottraggono oggetti e, in particolare vasi, in ottone e rame con la finalità di ottenerne guadagno dalla rivendita.

Gli ultimi casi sono stati segnalati nella mattinata di ieri. Numerose infatti nel corso della settimana sono state le segnalazioni inoltrate alle autorità competenti. Sdegno, rabbia e incredulità tra i cittadini.

Leggi anche