Home Politica Salerno, fronda al Comune: il commento del sindaco Napoli

Salerno, fronda al Comune: il commento del sindaco Napoli

Covid-19
Aggiornamenti

Italia
535,524
Totale Casi Attivi
Updated on 20 January 2021 9:40
37,889FansMi piace
702FollowerSegui
1,500FollowerSegui
250FollowerSegui
980IscrittiIscriviti

Tag
zerottonove.it

Il sindaco di Salerno Vincenzo Napoli risponde ai 6 consiglieri “dissidenti”: “Vado avanti con la mia maggioranza, per la mia strada, a testa alta e con onore”

Tiene banco in queste ore la crisi di maggioranza in seno al Consiglio Comunale di Salerno: 6 consiglieri, infatti, hanno deciso di lasciare il gruppo guidato da Vincenzo Napoli, in disaccordo con la gestione politica.

Il primo cittadino ha voluto commentare la vicenda tramite un post Facebook:

“Ho appreso stamani in Consiglio Comunale le determintazioni assunte da alcuni consiglieri che hanno deciso di lasciare ufficialmente la maggioranza. Sulla presunta mancanza di ascolto, sfido chiunque a dire che mi sottraggo a confronto e dialogo: la cosa è priva di fondamento. Molti consiglieri erano già in odore di trasferimento altrove, già da due anni. Non condivido modi e tempi ma se qualcuno vuole creare una lista autonoma può farlo. Pessima cosa dal punto di vista della politica ma ci sta: se qualcuno ritiene di avere più chance, faccia pure. Mi dispiace per tutti, sono amici anche se fanno scelte radicalmente sbagliate.

Evidentemente ci si vuole posizionare per un riscontro elettorale e quindi si fa una scelta autonoma. Sia ben chiaro: vado avanti con la mia maggioranza, per la mia strada, a testa alta e con onore. Chi ci sta, bene, chi non c’è, va bene lo stesso, ce ne faremo una ragione. Non mi dispiaccio, perché in politica non ci si dispiace. Si lavora con coerenza, passione e onore. Cosa che io ho sempre fatto e sempre farò. Anche in questi difficili momenti segnati dal Covid, ci sono sempre stato, in prima linea, insieme alla mia squadra e sempre ci saremo”.