Salerno, evade dagli arresti domiciliari: in manette 31enne



salerno

È stato sorpreso per strada nel quartiere Carmine a Salerno nonostante gli arresti domiciliari: tratto in arresto 31enne salernitano

Un giovane salernitano, C.V. di 31 anni, ristretto in regime di arresti domiciliari a
seguito di condanna da parte dell’Autorità Giudiziaria per i reati di rapina e lesioni,
nella giornata di ieri è stato fermato fuori dal suo domicilio da personale della Polizia
di Stato appartenente alla Sezione Volanti della Questura nel corso dei servizi di
controllo del territorio.
I poliziotti, nel transitare nel quartiere Carmine di Salerno, hanno riconosciuto
l’uomo mentre si trovava per strada contravvenendo in tal modo alle imposizioni
della misura coercitiva ed al conseguente divieto di assentarsi dal domicilio in
determinate fasce orarie.

Per tale motivo C.V. è stato tratto in arresto perché ritenuto responsabile di
evasione dagli arresti domiciliari e posto a disposizione dell’Autorità Giudiziaria per
la convalida dell’arresto.

Leggi anche