HomeCronacaSalerno: chiamati per una lite, Carabinieri scoprono stupefacenti

Salerno: chiamati per una lite, Carabinieri scoprono stupefacenti

Covid-19
Aggiornamenti

Italia
102,244
Totale Casi Attivi
Updated on 27 September 2021 11:04
37,889FansMi piace
702FollowerSegui
1,500FollowerSegui
250FollowerSegui
980IscrittiIscriviti

Tag
zerottonove.it

Intervenuti a sedare una lite tra fidanzati nel centro di Salerno, i Carabinieri hanno rinvenuto stupefacenti e contanti

Nel giorno che ha preceduto l’esecuzione dell’operazione “Porta a Porta”, i Carabinieri della Sezione Radiomobile hanno portato a termine un altro arresto nel medesimo settore. Chiamati ad intervenire su una lite fra fidanzati nel centro storico di Salerno, i militari hanno inizialmente agito con la consueta professionalità nel ricomporre il diverbio. Tuttavia, nonostante gli animi si fossero calmati, agli occhi dei Carabinieri continuava a trasparire un certo nervosismo da parte di S.N., 21enne di Vallo della Lucania domiciliato nel capoluogo.

Tale eventualità ha spinto i Carabinieri ad effettuare un’approfondita perquisizione che ha dato esito positivo: sono stati ritrovati difatti 206 grammi di hashish, oltre 1000 euro in contanti e materiale vario per taglio e confezionamento. Il soggetto, incensurato, è stato pertanto arrestato ed associato al proprio domicilio in attesa dei successivi adempimenti giudiziari.