Salerno, blitz della Polizia Municipale contro parcheggiatori abusivi



salerno

Lotta al fenomeno dei parcheggiatori abusivi ma anche all’abbandono di rifiuti in centro e zona orientale: così gli agenti della Polizia Municipale di Salerno

Continua l’attività di repressione del fenomeno dei parcheggiatori abusivi da parte della Polizia Municipale di Salerno.

Negli ultimi tre giorni gli agenti del Nucleo Operativo della Polizia Municipale di Salerno hanno deferito all’Autorità Giudiziaria sette parcheggiatori abusivi.

Sono stati emessi dal Questore due Divieti di Accesso (Daspo) per altrettanti parcheggiatori non autorizzati, su proposta dello stesso Nucleo Operativo.

MICRODISCARICHE

Nel frattempo, con l’ausilio del Consorzio Bacino SA/2 , della Società Salerno Pulita e del Servizio Igiene Urbana del Comune, sono state bonificate 30 zone della città (tra centro storico, centro, zone alte e zona orientale), laddove si erano create delle microdiscariche.

Individuati quattro responsabili degli abbandoni, che sono stati sanzionati con verbale di 500 euro.

Stessa sorte è toccata ad altre due persone individuate attraverso le telecamere di videosorveglianza.

Sanzionati anche due amministratori di condominio per mancato rispetto delle norme sulla raccolta differenziata.

Polizia Municipale

TUTELA ANIMALI

Per quanto attiene il Regolamento per la tutela e il benessere degli animali sono stati effettuati controlli con l’ASL Veterinaria e la Lega Nazionale Per La Difesa Del Cane sulla regolare detenzione di cani.

Nel corso dell’attività si è  provveduto a sanzionare due detentori per la mancata microchippatura del loro amico a 4 zampe, con verbale di 103 euro, con la conseguente applicazione del regolare microchip.

Leggi anche