Salerno, ancora violenza al Ruggi: picchiati medico e infermieri a Pneumologia



ruggi

Continuano a verificarsi episodi di violenza all’interno dell’ospedale “Ruggi” di Salerno: un medico, un infermiere e altri operatori sanitari sono stati picchiati nell’unità operativa di Pneumologia

A meno di due settimane dall’aggressione, da parte di un cittadino extracomunitario, a due vigilanti in servizio, continuano gli episodi di violenza all’interno dell’ospedale “Ruggi” di Salerno. L’ultimo si è verificato nel pomeriggio di ieri. A riportare la notizia è Salernonotizie.

Un medico, un infermiere e altri operatori sanitari sono stati infatti picchiati nell’unità operativa di Pneumologia da parte di alcuni parenti di un paziente purtroppo deceduto. Sono ancora sconosciute le cause che hanno portato all’aggressione.

Un’altra aggressione, sempre nella giornata di ieri, si sarebbe verificata ai danni di un medico in servizio al pronto soccorso da parte di un paziente.

Leggi anche