Salerno, amministratore di condominio colto da malore durante riunione: morto sul colpo



salerno

Ieri sera a Salerno, nei pressi del Parco Pinocchio, un amministratore di condominio di 55 anni durante una pausa dalla riunione condominiale è stato colto da un malore. Non c’è stato nulla da fare

Ieri sera a Salerno, durante una riunione condominiale svoltasi nei pressi del Parco Pinocchio, un uomo di 55 anni, amministratore del condominio del quale si stava discutendo, è stato colto da un malore ed è morto sul colpo.

Secondo quanto riporta Salerno Today, la riunione si stava svolgendo all’interno della saletta della chiesa “Medaglia Miracolosa” e l’uomo durante una pausa aveva deciso di uscire un attimo da lì per fumare una sigaretta quando è stato colto da dei forti dolori allo stomaco. Dopo ciò il 55enne si è accasciato a terra senza più riprendersi. I familiari hanno provato a rianimarlo ma non c’è stato nulla da fare.

Sul posto sono giunti i sanitari della Croce Bianca e i Carabinieri, che hanno disposto il trasferimento della salma all’obitorio. Stamattina, ci sarà la visita da parte del medico legale, subito dopo il corpo dell’uomo sarà riaffidato alla famiglia per consentire la celebrazione dei funerali.

Leggi anche