Salernitano si suicida a Verona per una delusione d’amore



Cilento

Un 40enne salernitano, originario di Teggiano, si è tolto la vita a Verona, dove viveva per lavoro. Pare che il motivo fosse una delusione d’amore

Un 40enne salernitano si è suicidato a Verona, città in cui si era trasferito per lavoro. L’uomo, originario di Teggiano, era ancora rimasto, secondo amici e parenti, molto legato alla sua terra d’origine.

Secondo quanto riportato da Il Mattino, l’uomo è stato trovato impiccato. I Carabinieri stanno già lavorando sul movente di questo gesto estremo, senza escludere alcuna pista.

Quella più accreditata sembra essere la fine di una relazione d’amore, dunque si tratta di una delusione.

Leggi anche