Salernitana – Spezia, le dichiarazioni post gara



Salernitana – Spezia, il primo k.o. stagionale dei granata e la prima vittoria in campionato degli spezzini.  Le dichiarazioni di Torrente, Colombo e Trevisan

Voltare pagina e riscattarsi già martedì a Pescara. Salernitana – Spezia ha sancito la prima sconfitta stagionale della squadra allenata da Torrente che, nell’immediato post partita, ha analizzato il match: “Siamo stati penalizzati dal risultato, abbiamo giocato ma sbagliato l’approccio. Lo Spezia ha avuto rispetto per la Salernitana, l’allenatore per la prima volta ha giocato con un modulo diverso, ha approfittato  dei nostri errori e ci ha punito. Lo Spezia è una squadra forte ed esperta. Pestin – Sciaudone? Non hanno litigato, sono cose da campo. Purtroppo abbiamo concesso il primo tempo allo Spezia, poi nella ripresa la squadra ha reagito. Ho cambiato qualcosa cercando di pareggiare la partita, i ragazzi non hanno mollato e dato tutto, eravamo in giornata no e voltiamo pagina, concentriamoci sul Pescara. Io non mi ero illuso quando abbiamo vinto con l’Avellino, non eravamo fenomeni prima non siamo scarsi adesso. Ho tolto Pestrin perché volevo più dinamismo e, con due giocatori bravi ad alternarsi negli inserimenti come Bovo e Sciaudone, ho preferito lasciarli in campo. Volevo cambiare qualcosa a livello tattico diventando più propositivi e offensivi, pur sapendo di rischiare qualcosa. Terracciano? Ha fatto bene in queste due settimane con noi e ho scelto lui, anche se Strakosha nelle partite precedenti ha ben figurato. Siamo alla terza giornata, ci sono calciatori arrivati in ritardo che ancora devono trovare la giusta condizione, c’è ancora tanto da lavorare sugli errori commessi e comunque su quanto di positivo fatto vedere. Anche sul 2-0 la squadra non ha mollato fino alla fine“.

salernitana - speziaHanno commentato la sconfitta anche il terzino destro Riccardo Colombo: “Non abbiamo spinto come dovevamo, non abbiamo sfruttato l’ampiezza del campo mentre nel secondo tempi siamo leggermente migliorati. In questo momento alcune giocate non ci vengono e cerchiamo tutti di accentrarci, oggi è stato un passo indietro rispetto alle altre partite. Siamo fiduciosi perché possiamo fare meglio rispetto a quanto fatto oggi. Nel secondo tempo abbiamo creato qualcosa, eravamo lì poi abbiamo subito il secondo gol, anche perché ci eravamo sbilanciati. Sicuramente dobbiamo migliorare“.

Esordio stagionale per Trevor Trevisan che, nel corso della partita, ha rilevato l’infortunato Maurizio Lanzaro al centro della difesa: “Abbiamo un po’ sofferto ma non eravamo in netta difficoltà. Quando si è in svantaggio è sempre difficile, lo Spezia ha calciatori di categoria superiore; è stata una partita difficile sin dall’inizio, possiamo certamente fare meglio e noi dalla difesa dobbiamo dare più sicurezze. Abbiamo la fortuna di giocare già Martedì e dobbiamo recuperare ciò che abbiamo perso oggi“.

Leggi anche