Home Prima Pagina La Salernitana cade a Terni dopo sei risultati utili consecutivi, decide Avenatti

La Salernitana cade a Terni dopo sei risultati utili consecutivi, decide Avenatti

Covid-19

Italia
12,482
Totale Casi Attivi
Updated on 5 August 2020 1:22
37,889FansMi piace
702FollowerSegui
1,500FollowerSegui
250FollowerSegui
980IscrittiIscriviti

Tag

Salernitana sconfitta a Terni, Gomis perde l’imbattibilità. Decide la gara il gol di Avenatti siglato nel primo tempo

[ads1]

- Advertisement -

Dopo sei risultati utili consecutivi, frutto di quattro vittorie e due pareggi, la Salernitana perde al Libertati di Terni contro la Ternana. Le fere sono alla ricerca dei punti salvezza, i granata alla ricerca di punti utili per accedere ai play-off: in campo, però è la Ternana a giocare in maniera più aggressiva, brava ad avere il giusto approccio al match rispetto a una Salernitana spenta, stanca e distratta. A decidere la gara un gol di Avenatti nella prima frazione di gioco che, di testa, spedisce in rete una punizione di Ledesma, difesa granata non impeccabile.

Salernitana in campo con il 4-3-3: in porta gioca Gomis; difesa con Perico, Tuia, Bernardini e Vitale; in mediana spazio a Odjer, Minala e Zito; tridente d’attacco composto da Improta, Coda e Sprocati.

La Ternana si presenta in campo con il 4-3-1-2 e Aresti a difesa dei pali; in difesa Zanon, Diakitè, Meccariello e Germoni; a centrocampo Petriccione, Ledesma e Di Noia; attacco con Palombi e Avenatti e Falletti alle spalle.

La gara è intensa sin dai primi minuti. Al 10’ prima occasione della gara per la Salernitana con Improta che calcia centrale e Aresti si fa trovare pronto. Le fere sono più determinate dei granata e fanno la gara. Al 20’ Ternana in vantaggio con il gol numero undici di Avenatti che approfitta di una dormita difensiva della Salernitana e, di testa, porta i suoi avanti di un gol sfruttando la punizione calciata da Ledesma. Con il gol di Avenatti, Gomis perde l’imbattibilità. Al 26’ Sprocati ci prova dalla distanza, Aresti blocca senza problemi, dopo un minuto ancora Aresti salva con i piedi la Ternana dopo un tiro di Sprocati. Al 32’ occasione per la Ternana con Petriccione che di controbalzo calcia e Gomis si distende deviando in calcio d’angolo.

Nel secondo tempo Bollini lascia Zito negli spogliatoi e si gioca la carta Ronaldo. La Salernitana cerca di recuperare il risultato ma è la Ternana con Avenatti a rendersi pericolosa al 51’. Al 64’ primo tiro del secondo tempo da parte della Salernitana che prova a soprendere Aresti con Coda. All’80’ Salernitana in dieci per l’espulsione di Minala, ingenuo a protestare vivacemente nonostante fosse già ammonito. Nell’ultimo dei cinque minuti di recupero la Salernitana ha l’occasione per pareggiare prima con Coda e poi con Bernardini, le fere si salvano ed esultano. Dopo sei risultati utili consecutivi arriva la sconfitta contro una Ternana alla ricerca di punti salvezza.

TERNANA – SALERNITANA 1-0

TERNANA (4-3-1-2): Aresti, Zanon, Diakitè, Meccariello, Germoni; Petriccione, Ledesma, Di Noia (58’ Defendi); Falletti (79’ Valjent); Palombi, Avenatti (70’ La Gumina). All: Fabio Liverani. A disp. Di Gennaro, Contini, Coppola, Pettinari, Palumbo, Acquafresca, Monachello.

SALERNITANA (4-3-3): Gomis; Perico (79’ Joao Silva), Tuia, Bernardini, Vitale; Odjer, Minala, Zito (46’ Ronaldo); Improta (59’ Rosina), Coda, Sprocati. All: Alberto Bollini. A disp. Terracciano, Bittante, Schiavi, Luiz Felipe, Della Rocca, Donnarumma.

ARBITRO: Sig. Gianluca Manganiello di Pinerolo. Ass: Gori/Zappatore. IV° uomo: Balice

Marcatori: 20’ Avenatti (T)

Ammoniti: Improta, Minala (S); Zanon, La Gumina (T)

Espulso: 80’ Minala (S) per proteste.

Recupero: 0’ pt; 5’ st.

[ads2]

LiveZon
zerottonove